Atlante idrologico della Svizzera

Atlante idrologico della Svizzera – Tavola 6.4

Tipicamente le catene montuose e gli altopiani sono regioni con un’abbondante offerta d’acqua. Questo è dovuto principalmente alla presenza delle catene montuose che costringono l’aria a salire. Il conseguente raffreddamento delle masse d’aria fa sì che il vapore acqueo condensi e ricada al suolo. Inoltre l’irraggiamento netto minore, le temperature più basse, la copertura nevosa più frequente come pure la durata più breve del periodo vegetativo determinano una minore evaporazione. Questi fattori fanno sì che anche nelle regione alpina europea i deflussi annui siano chiaramente maggiori se confrontati con quelli pedemontana. Particolarmente durante i mesi estivi le zone a valle dei fiumi Reno, Rodano, Po e Danubio possono approfittare del deflusso proveniente annualmente, con grande affidabilità, dalle Alpi.


Disponibile in formato digitale:

Tavola dell’Atlante in formato pdf (7303kb)
Testo di accompagnamento (ripreso senza modifiche dall’Atlante idrologico)
Tabella «Débits du Rhin»
Tabella «Débits du Rhône»
Tabella «Débits du Pô»
Tabella «Débits du Danube»


Inizio pagina

Indietro

Atlante – pagina iniziale

© Copyright 2015 by Atlante idrologico della Svizzera - Disclaimer