Atlante idrologico della Svizzera

Atlante idrologico della Svizzera – Tavola 3.11

Ampi territori della Svizzera restano per mesi sotto una solida coltre di neve il cui spessore dipende da vari fattori, come la stagione o l’altitudine, differenziandosi così parecchio sia localmente che regionalmente.
Il manto nevoso è misurato e analizzato presso circa 300 stazioni. Questi rilevamenti puntuali consentono di eseguire valutazioni sui territori interessati, permettendo di fare delle stime in aree sprovviste di misure. Le mappe delle altezze nevose sono fondamentali per la segnalazione del pericolo di valanghe, ma servono anche per considerazioni sulla neve in ambito turistico, per la generazione di modelli idrologici di deflusso e per indagini nivoclimatologiche.


Disponibile in formato digitale:

Tavola dell’Atlante in formato pdf (8117kb)
Testo di accompagnamento (ripreso senza modifiche dall’Atlante idrologico)
Tabella «Hauteurs de neige moyennes observées aux différentes stations, 1983 – 2002»
Shapefile [données géoréférencées] (.zip) - 56364kb


Inizio pagina

Indietro

Atlante – pagina iniziale

© Copyright 2015 by Atlante idrologico della Svizzera - Disclaimer