Atlante idrologico della Svizzera

Atlante idrologico della Svizzera – Tavola 3.1²

Le misurazioni inerenti la neve vengono condotte principalmente presso le stazioni dell’Istituto federale per lo studio della neve e delle valanghe (SNV) e dell’Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera). Si contano in aggiunta singole stazioni e reti minori a carattere locale. Le tre più importanti misure caratteristiche della neve rappresentate in questa tavola sono l’altezza della neve, l’altezza di neve fresca e l’equivalente in acqua del manto nevoso.

La rete di rilevamento dei ghiacciai è strutturata in modo da consentire sia analisi globali che regionali delle variazioni dei ghiacciai. Il programma di misurazioni comprende la registrazione annuale o pluriennale della variazione di lunghezza, del bilancio di massa, della variazione di volume, della velocità di scorrimento, della temperatura del firn, nonché la determinazione periodica di grandezze caratteristiche dei ghiacciai .

Il permafrost è un indicatore importante dei mutamenti ambientali ad alta quota, la cui ricerca ha acquisito sempre maggiore importanza negli ultimi anni. Insieme all’analisi di riprese aeree periodiche, i rilevamenti permettono di meglio inquadrare i pericoli naturali che traggono origine dalle regioni del permafrost (ad es. colate detritiche e fenomeni di crollo).


Disponibile in formato digitale:

Tavola dell’Atlante in formato pdf (Edizione 1992 / 25247kb)
Tavola dell’Atlante in formato pdf (Edizione 2007 / 5547kb)
Testo di accompagnamento (ripreso senza modifiche dall’Atlante idrologico)
Tabella «Réseaux de mesures nivologiques»
Tabella «Principaux paramètres relatifs à la neige enregistrés par les réseaux de mesure»
Tabella «Réseaux de mesure des glaciers»
Tabella «Réseau de mesure du permafrost»


Inizio pagina

Indietro

Atlante – pagina iniziale

© Copyright 2015 by Atlante idrologico della Svizzera - Disclaimer